B/Open, la fiera b2b dedicata al biologico

B/Open, la fiera b2b dedicata al biologico

La nuova iniziativa di Veronafiere, in programma dall’1 al 3 aprile 2020, è rivolta agli operatori italiani ed europei del food certificato biologico e del natural self-care

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

04

Giugno
2019

Veronafiere ha annunciato che sta arrivando in Italia la prima fiera del biologico esclusivamente dedicata agli addetti ai lavori: si chiama B/Open e sarà negli spazi della fiera veronese dall'1 al 3 aprile 2020 con due padiglioni a tema: food e agroalimentare da un lato e benessere e cosmesi dall'altro.

Un settore in crescita, quello dei prodotti biologici, che in Italia muove "circa 3,6 miliardi di euro, +8% rispetto al 2017", come riportato durante la presentazione della manifestazione all'Unicredit Tower di Milano, e che vedeva però un vuoto nel settore fieristico btb.

B/Open "punta ad offrire opportunità di business agli operatori di un settore in continua crescita e costante evoluzione che nel mondo genera un fatturato di 92 miliardi di euro - ha spiegato il direttore commerciale di Veronafiere Flavio Innocenzi -. L'Italia è fra i principali produttori con circa 2 milioni di ettari coltivati a biologico, cresciuti fra il 2017 e il 2018 del 6,5% e occupa il secondo posto in Europa".

Alla fiera del bio di Verona, che ha il patrocinio dell'Associazione Italiana Agricoltura Biologica, saranno protagonisti per il settore food certificato biologico gli alimenti, l'ingredientistica per prodotti biologici, prodotti nutraceutici, dietetici, integratori, pet food, packaging ecologici; mentre nel settore benessere e cosmesi saranno esposti trattamenti naturali, piante officinali e prodotti per la cura della persona.

Target di riferimento di B/Open, oltre a produttori e trasformatori, sono anche gli operatori della GDO, Retail, Horeca, i vari negozi specializzati, erboristerie, farmacie e parafarmacie.


Condividi su: