Aspettando Gourmet Food Festival

Aspettando Gourmet Food Festival

Sette tappe con cene gourmand e degustazione vini tra enoteche e ristoranti di Torino. È il coerente percorso di avvicinamento alla manifestazione enogastronomica in programma al Lingotto Fiere dal 17 al 19 novembre

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

26

Ottobre
2017

Prende avvio il 27 ottobre, con la prima delle sette tappe in programma, Aspettando Gourmet Food Festival, il percorso di avvicinamento verso la prima edizione della manifestazione enogastronomica biennale in programma a Torino dal 17 al 19 novembre al Lingotto Fiere. Il “fuori salone” di Gourmet Food Festival si sviluppa attraverso un calendario di cene (a pagamento, con prenotazione presso i ristoranti) e degustazioni di vini (gratuite) organizzate in alcuni locali di Torino.

L’apertura di venerdì 27 ottobre alle ore 19 prevede un aperitivo nei locali di Rossorubino in via Madama Cristina che vede protagonisti i vini delle cantine Ronco Margherita e Cesti Vini in un incontro condotto da William Pregentelli.
Con l’approssimarsi della rassegna si concentra la maggior parte dei momenti enogastronomici, a partire da martedì 7 novembre alle ore 20, quando il Ristorante Carignano in via Carlo Alberto ospiterà l’appuntamento A Tavola con l’Amarone Bertani, che chiama in causa la cucina di Fabrizio Tesse, chef resident del Grand Hotel Sitea e i vini Amarone Bertani, introdotti da Gianni Fabrizio. Il costo della cena è di 70 euro ed è possibile riservare il proprio posto al numero 011.5170171.
Mercoledì 8 novembre alle ore 19 si ritorna in enoteca facendo tappa da Papà Noè in corso Stati Uniti con Bollicine in Città che offre agli appassionati un aperitivo con degustazione delle bottiglie dell'azienda Tosti.
Giovedì 9 novembre alle ore 20 la cena evento che abbina grandi vini e cucina d'autore in cima al grattacielo di Intesa Sanpaolo di corso Inghilterra: il Ristorante Piano 35 propone Mezzacorona ad alta quota, serata curata dallo chef Fabio Macrì, le cui creazioni saranno accompagnate delle etichette di Mezzacorona, al costo di 65 euro prenotandosi allo 011.4387800.
Altra cena venerdì 10 novembre alle ore 20, quando al costo di 30 euro viene proposta una serata dedicata alla birra artigianale presso il Ristorante Tre Galli  durante la quale sperimentare l'abbinamento tra provolone Valpadana e birre Flea, grazie al menu ideato da Giovanni Battista Caputo (per adesioni 011.5216027).

La settimana successiva, quella che si concluderà con la tre giorni del festival al Lingotto Fiere, prevede martedì 14 novembre alle ore 20 una cena all'Artemisia Bistrot con la cucina creativa di Giuseppe Rambaldi abbinata ai vini della cantina Bel Colle (tel. 011.7607495, costo 60 euro).
Infine, alla vigilia dell’apertura della manifestazione, giovedì 16 novembre alle ore 19 si chiude il percorso di Aspettando Gourmet Food Festival con la degustazione dei vini Bertani per la quale si ritorna all'Enoteca Rossorubino.

Gourmet Food Festival 2017
 
Dedicato ai foodies e agli amanti dell’enogastronomia di qualità, ma anche agli operatori Ho.Re.Ca., Gourmet Food Festival dal 17 al 19 novembre propone al Lingotto Fiere eventi, degustazioni, dibattiti e workshop con chef ed esperti selezionati dal Gambero Rosso, offrendo al pubblico la possibilità di scoprire e acquistare le eccellenze alimentari di produttori e artigiani in arrivo da tutta Italia.
 
Cuore della manifestazione è una grande area centrale dedicata alla “cultura” del cibo, suddivisa in quattro ambienti tematici: i prodotti e la cucina (salumi, formaggi, carni, pesci, verdure, oli ecc.), il mondo del dolce (pasticceria, gelateria, cioccolato, caffè, tè e tisane), il pane e la pizza, il beverage (vino, birra, mixology).
Saranno presenti Carlo Cracco, Gino Sorbillo, Iginio Massari, Simone Padoan, Massimo D’Addezio, Gianfranco Pascucci, Sal De Riso e Igles Corelli, con i talent del Gambero Rosso Channel.

Condividi su: