Asparagi filanti al forno

Asparagi filanti al forno

Un antipasto ricco, che sposa alla perfezione il gusto delicato degli asparagi con l’aroma intenso della fontina

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

29

Marzo
2012

INGREDIENTI
1 kg di asparagi 1 fetta di fontina per ogni asparago (tagliate a macchina) 1 fetta di prosciutto cotto per ogni asparago

per la besciamella
40 g di farina 40 g di burro 1/2 l di latte sale q.b. pepe q.b. noce moscata q.b.

Mondare gli asparagi, eliminando la parte bianca del gambo, indi porre i mazzetti in una pentola alta e stretta, riempita con acqua fredda e salata. Cuocere per 15 minuti, scolarli e lasciarli raffreddare. Avvolgere ogni asparago con una fetta di fontina e una di prosciutto cotto, una volta “vestiti” adagiarli in una pirofila imburrata. Per preparare la besciamella: in un pentolino scaldare il burro e la farina, mescolando con una frusta per ottenere il roux; togliere dal fuoco, quindi versare a filo il latte caldo. Rimettere il pentolino sul fuoco basso e, continuando a rimestare con la frusta, fare cuocere fino a quando la salsa avrà raggiunto una consistenza piuttosto soda, aromatizzare con noce moscata a piacere e aggiustare di sale.

Coprire gli asparagi di besciamella, infornare a 150°C per circa 20 minuti.


Condividi su: