Anche Barilla ha una crema da spalmare

Anche Barilla ha una crema da spalmare

Da gennaio 2019 arriva sugli scaffali una concorrente della Nutella: è prodotta con nocciole "100% italiane" e non contiene olio di palma

Questo sito utilizza cookies per facilitare la navigazione del sito.
Se navighi su foodandtec.com, acconsenti all'utilizzo dei cookie.

Consulta le Modalità di trattamento dei dati personali

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

06

Dicembre
2018

"A partire dal 1983, anno di nascita dell’iconico biscotto di cacao con undici stelle, Pan di Stelle accompagna i momenti della giornata di adulti e bambini, con un’ampia offerta di prodotti unici e inconfondibili. Oggi, con il lancio della crema spalmabile al cacao e nocciole, vuole offrire alle persone un buon prodotto per le occasioni speciali”. È questo l'incipit del comunicato di Barilla che annuncia il lancio, da gennaio 2019, di una referenza che si andrà a posizionare nel segmento del colosso Nutella.

Le nocciole della ricettazione sono 100% italiane e il cacao è acquistato supportando le iniziative sociali e responsabili implementate dalla Fondazione Cocoa Horizons; tra queste, la realizzazione di un pozzo per l’acqua potabile e altri progetti futuri a sostegno della comunità locale in Costa d’Avorio, come la costruzione di una scuola.
La crema non contiene olio di palma ma è arricchita da granella di biscotto Pan di Stelle; sarà contenuta in un vasetto di 330 grammi in vetro con etichetta trasparente.


Condividi su: