Al via la prima edizione di NutriMenti

Al via la prima edizione di NutriMenti

Dal 2 al 7 luglio si celebra la cultura enogastronomica italiana nella suggestiva cornice dell’Isola di S. Giorgio Maggiore a Venezia

Notizie dal mondo agroalimentare:
prodotti, mercati, tecnologie, processi di filiera

28

Giugno
2018

Tutto pronto per NutriMenti, settimana della Cultura Gastronomica dell'Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli in programma dal 2 al 7 luglio presso la Fondazione Giorgio Cini, sull'Isola di S. Giorgio Maggiore a Venezia. L'appuntamento - si legge in una nota - prevede conferenze, incontri e dibattiti dedicati al sapere della terra e della tavola. Nello specifico - spiegano gli organizzatori - dal 5 al 7 luglio ci saranno momenti di formazione dedicati a una selezione di vini d'eccellenza, da degustare nel Sensorium, lo spazio dedicato ai "capolavori della vitivinicoltura italiana".

In scaletta sono inoltre previsti incontri sulla cultura gastronomica italiana con autorevoli personalità del mondo food come Alberto Capatti, Presidente del Comitato Scientifico dell'Alta Scuola Italiana di Gastronomia Luigi Veronelli, Aldo Colonetti, filosofo, storico e teorico dell'arte, Joško Gravner, vignaiolo in Oslavia e Marco Martella, fondatore della rivista Jardins.

 L'appuntamento di venerdì 6 luglio è rivolto ai professionisti e ai cultori del vino ed è intitolato "Dare voce al vino: il messaggio nella bottiglia".
La prima edizione di NutriMenti sarà chiusa sabato 6 luglio, con un appuntamento che accosta il mondo del vino a quello della musica: Luca Damiani, scrittore, musicologo e conduttore della trasmissione "Sei Gradi" di RadioTre, guiderà Sesto Senso - Sei brani musicali, sei vini, sei racconti.
M.P.


Condividi su: